WhatsApp: la foto profilo ora truffa gli utenti, cancellatela subito

Purtroppo avere a che fare con il web può comportare tantissime problematiche, dal momento che almeno il 50% delle persone non sono esperte. WhatsApp è una delle applicazioni più utilizzate, visto che il suo scopo è quello di tenere in contatto tutto il mondo con messaggi, chiamate e videochiamate.

Da qualche tempo l’applicazione ha cominciato ad introdurre nuove soluzioni per la sicurezza, ma non tutti sono sicuri che queste funzionino. Nonostante gli ultimi aggiornamenti abbiano migliorato e non di poco la sicurezza dell’applicazione in sé, tante persone hanno ravvisato la presenza di alcune truffe. Queste, che si diffondono tramite catene di Sant’Antonio, hanno portato qualche problema, ma non come l’ultima di cui si parla ultimamente. Tanti utenti sono rimasti esterrefatti di fronte alla crudeltà della truffa, la quale andrebbe a cogliere anche gli utenti nella rubrica del malcapitato.

 

WhatsApp, la nuova truffa ruba l’immagine del profilo e poi i soldi ai vostri contatti in rubrica con una scusa incredibile

La notizia è di queste ore: una nuova truffa si è diffusa su WhatsApp con alcuni truffatori che vi contattano direttamente. Il loro compito sarà quello di rubarvi l’immagine del profilo, e in seguito creare un account fake utile poi a contattare i vostri contatti in rubrica.

Ovviamente proprio quest’ultimo passaggio non si sa in che modo avvenga, ma sarà necessario ad estorcere soldi con una scusa clamorosa. Per giustificare la loro finta identità, contatteranno la persona in rubrica fingendo di essere i titolari dell’immagine del profilo ma di aver avuto un’emergenza. Proprio per ovviare a questo ultima, chiederebbero una ricarica Postepay, e quindi ecco fatto il gioco. State dunque molto attenti e per consiglio, almeno per un po’ cancellate la vostra foto profilo.