Diesel ed elettrico? No, scoperto il carburante che inquina e consuma meno

Da qualche tempo a questa parte diverse case automobilistiche stanno provando ad ottimizzare i loro veicoli soprattutto per quanto riguarda i consumi e le emissioni. Il diesel è diventato con il suo ultimo stadio un motore davvero ottimo, ma ad avanzare è l’elettrico.

Infatti molte persone sostengono che l’elettrico sia il carburante del futuro, il quale anche attualmente sta dimostrando il suo valore. Ovviamente però c’è sempre qualcuno che si oppone al tutto, sostenendo che c’è un altro tipo di carburante fino ad ora ignorato. Si tratta dell’idrogeno, il quale secondo molti potrebbe addirittura avere il boom entro il prossimo 2030. A sostenerlo è un esponente molto importante di Continental AG. 

 

Diesel o elettrico? A vincere sarà senza dubbio l’idrogeno, ecco la teoria di Felix Gress di Continental AG

Secondo Felix Gress entro il prossimo 2030 non i sarà scampo per gli altri tipi di carburante. Infatti a vincere potrebbe essere senza ombra di dubbio l’idrogeno, almeno secondo il suo parere.

I dati hanno dimostrato infatti che le emissioni sarebbero minori rispetto a Diesel ed Elettrico, ma mancherebbero ad ora le fuel cell. Stiamo parlando dei distributori, i quali potrebbero essere ben ramificati entro il 2030. Per ora dunque non se ne parla, ma ben presto potrebbe esserci una sorpresa.

“Le Fuel Cell sono ancora immature, a partire dal 2030 però potrebbero fare il loro debutto trionfale su vasta scala. Il pubblico potrebbe convertirsi all’idrogeno grazie alla grande autonomia che questa tecnologia offre, sarebbe dunque capace di cambiare sensibilmente il settore dei trasporti su lunga distanza, sia passeggeri che merci.”