samsung-galaxy-s10-ram

Come sempre, i modelli della serie di punta di Samsung presentano un prezzo in molti casi proibitivo. Di solito, per chi proprio non vuole farne a meno, si aspetta qualche sconto particolare o la presentazione dei nuovi modelli così da prendere a un prezzo minore. Da questo punto di vista, il colosso sudcoreano potrebbe essere in procinto di fare una mossa gradita per quest’ultimi ovvero la presentazione di un modello con meno RAM.

Attualmente, il Galaxy S10+ presenta due tagli diversi di RAM, 8 e 12 GB. Detto questo, un modello dotato di 6 GB potrebbe presto arrivare o questo è quello che suggerisce la certificazione TENAA. Quest’ultima, tramite i suoi elenchi, ha mostrato una elenco in cui compare tale eventualità senza però aggiungere molto altro.

 

Samsung Galaxy S10+

Questo modello è dotato di un processore Exynos 9820 per alcuni mercati come quello europeo e lo Snapdragon 855 per altri mercati. Come detto, affiancati ai chip ci sono 8 o 12 GB di RAM mentre per quanto riguarda la memoria interna ci sono tre varianti, 128, 512 GB e 1 TB. Il display è un pannello Dynamic AMOLED da 6,4 pollici con risoluzione 3040 x 1440 pixels. La batteria è da 4100 mAh supportato da un tecnologia di ricarica rapida da 15W.

Posteriormente è presente una configurazione tripla composta da un sensore principale da 12 MP, un grandangolare da 16 MP e un teleobiettivo da 12 MP. Frontalmente è presenta una configurazione doppia, un sensore da 10 e uno da 8 MP. La nuova variante avrà tutto uguale in questo rispetto a quelle già presenti sul mercato, l’altra differenza sarà nel prezzo.