IPTV: sono tanti gli utenti che hanno DAZN e Sky gratis, ma ecco le multe

Oltre alle tante piattaforme che operano nel campo della Pay TV, quella legale, ecco anche la controparte al secolo conosciuta con il nome di IPTV. Sono tanti gli utenti che ad oggi se ne servono, dato che questa soluzione consente di avere qualsiasi abbonamento a poco prezzo e all’interno di un’unica soluzione.

Stiamo parlando ovviamente di qualcosa di estremamente illegale, dal momento che anche lo Stato ha contrastato in tutti i modi questo fenomeno. Nessuno si distaccherebbe mai dall’IPTV, visto che con pochi euro permette di vedere quello che sarebbe possibile avere con non meno di 300€ mensili. Stiamo parlando infatti di un pagamento mensile che consiste in circa 10€, e soprattutto con tanti contenuti on demand. La Guardia di Finanza ha provato in tutti i modi a chiudere i server, soprattutto con un intervento effettuato un mese fa. I codici d’accesso nuovi però sono arrivati subito, ed ecco quindi che la ruota è ripartita in maniera ancor più rapida.

Per avere le migliori offerte Amazon con tanti decoder Android gratuiti e legali e molti codici sconto, ecco il nostro canale Telegram ufficiale. Clicca qui per entrare

 

IPTV: arrivano i nuovi codici d’accesso e gli utenti sono felici, in molti però non sanno che le multe stanno arrivando

Quando gli utenti usano l’IPTV, non sanno che corrono grossi rischi. Sono stati infatti approvati tutti i canoni che allora volta rendono possibili le sanzioni. Le multe quindi stanno arrivando, e non risparmieranno nessuno col passare del tempo. Queste vanno dal 2000 fino ai 25.000€, per cui facendo un rapido conto, forse di conviene sottoscrivere un abbonamento legale.