A partire dal 6 Maggio del prossimo anno, l’app Wunderlist sarà ritirata da tutti gli Store (Microsoft Store, App Store e Google Play Store). A comunicarlo è stata la Microsoft stessa, suggerendo di utilizzare, in alternativa, l’app Microsoft To Do, che offre le stesse funzionalità di Wunderlist.

Wunderlist, infatti, è una nota applicazione che permette di creare delle to-do list, ovvero delle liste di cose da fare, così che l’utente possa organizzare al meglio la propria giornata ed ottimizzare il tempo a propria disposizione. Tra le funzionalità, la possibilità di creare delle liste condivise con amici e parenti, di organizzare gli elenchi in gruppi, di allegare file multimediali e di ricevere dei promemoria sulle cose da fare. Opzioni che sono state aggiunte anche nell’app Microsoft To Do, così da renderla quanto più completa possibile e regalare agli utenti la stessa esperienza d’uso di Wunderlist.

L’app Wunderlist sarà ritirata dagli Store Microsoft, Google ed Apple

Wunderlist, dunque, a partire dal 6 Maggio 2020 non sarà più disponibile sugli Store di Microsoft, Google ed Apple. Già da oggi, però, non è più possibile creare nuovi account. Chi desidera un’app per creare delle liste di cose da fare può scaricare Microsoft To Do, compatibile con tutte le piattaforme e che implementa anche la funzione My Day, per una pianificazione quotidiana intelligente.

Intanto, ricordiamo che a partire a oggi, Microsoft ha ritirato il sistema operativo Windows Mobile, sancendo uno dei più grandi fallimenti dell’azienda. L’OS di casa Microsoft ha raggiunto, infatti, solo l’1% del mercato globale degli smartphone.