5G fake news

La rete 5G di Tim, Vodafone, Iliad e Wind Tre è ormai argomento principale; diverse pagine web non fanno altro che parlare di questa innovativa tecnologia con cui è possibile portare a termine innumerevoli progetti a livello tecnologico, industriale e medico.

Le persone che aspettano il suo arrivo definitivo sono tantissime, ma altrettanto numerose sono le persone spaventante da questa innovazione; purtroppo ad alimentare notevolmente queste preoccupazioni sono le false notizie che girano in rete.

5G di Tim, Wind Tre, Iliad e Vodafone: alcune notizie che girano in rete sono false

Come anticipato precedentemente, sono tantissime le notizie riguardanti la nuova tecnologia di Tim, Wind Tre, Vodafone e Iliad; purtroppo non sono tutte veritiere, alcune sono bufale che diffondono in rete in pochissimo tempo.

Fra le tante, una in particolare ha attirato l’attenzione di tantissime persone: l’abbattimento degli alberi per dare spazio ai ripetitori della nuova connessione Internet 5G; verificando accuratamente la questione, è fuoriuscito che questo abbattimento è realmente in programma ma non per i ripetitori della rete. A quanto pare, erano già in programma da diverso tempo per dei piani urbanistici.

Anche le principali aziende telefoniche hanno immediatamente smentito tale notizia e hanno rassicurato tutti gli utenti spiegando che i ripetitori 5G sono già posizionati in diverse zone dove la densità boschiva è molto bassa; in questo modo, la natura non sarà sottoposta ad operazioni tali da danneggiarla.

Si consiglia, dunque, di prestare maggiore attenzione alle notizie che girano in rete e di verificarne le fonti e l’affidabilità del sito web.