whatsapp

Nonostante Whatsapp sia una delle applicazioni di messaggistica più sicura, il pericolo è sempre in agguato. Alcune versioni sembrerebbero infatti affette da un virus in grado di prendere il controllo del nostro dispositivo, copiando alcuni dei nostri dati sensibili.

Il metodo utilizzato è decisamente molto intelligente, mediante l’invio di audio e video il cyber criminale sarà infatti in grado di prendere il completo possesso del vostro dispositivo, gestendolo come meglio crede per le proprie azioni.

Whatsapp: ecco come agisce il virus che prende possesso del dispositivo

A divulgare la notizia del temuto virus è la stessa società di proprietà di Facebook. Qualora riceveste nel corso di questi giorni un file di tipo .mp4, sia esso un video o un audio non scaricatelo per nessun motivo. Per evitare di mantenere il proprio dispositivo scoperto vi invitiamo ad aggiornare quanto prima all’ultima versione.

Sembrerebbe che la falla nell’applicazione sia presente su tutti i supporti, senza nessuna distinzione che si tratti di un dispositivo mobile o fisso. Le versioni di Whatsapp colpite sono infatti quelle di Android, iOS, Windows Phone e Business. Di seguito i build number che vi invitiamo a verificare sui vostri dispositivi.

  • Android: versioni precedenti alla 2.19.274
  • iOS (anche versione Business) : versioni precedenti alla 2.19.100
  • Business per Android: versioni precedenti alla 2.19.104
  • Windows Phone: versioni precedenti alla 2.18.368

Potete controllare la vostra versione in ogni momento accedendo al menù impostazioni, cliccando sulla voce Aiuto ed infine Info App. Qualora scopriste di avere una versione incriminata aprite lo store, Google Play o App Store e aggiornate subito Whatsapp.