phishing carte e conti a rischioLe truffe tramite email ed SMS sono sempre più conosciute data l’intensa attività dei cyber-criminali che periodicamente creano nuove comunicazioni fraudolente e nuovi espedienti per diffondere il noto tentativo di frode denominato phishing. Una truffa, questa, che mira a colpire tutti gli utenti per ottenere i loro dati personali; e qualunque informazione sensibile da poter utilizzare in maniera illecita. Non sono pochi i casi di phishing che hanno causato la perdita di denaro riuscendo ad accedere alle carte ai conti degli utenti tramite i dati carpiti.

Email phishing: attenzione alle carte e ai conti!

Carte e conti correnti possono essere prosciugati in pochi istanti a causa dei tentativi di phishing che circolano attraverso email o SMS fittizi. I malfattori, infatti, in alcuni casi richiedono ai clienti di fornire proprio i dati che permettono di accedere ai risparmi. Il tutto tramite una comunicazione in grado di velare la reale richiesta; e quindi convincere le potenziali vittime.

Il phishing, infatti, è uno dei tentativi di frode online più infimi in quanto inganna psicologicamente la vittima facendo sì che lo stesso utente colpito autorizzi la truffa, offrendo quanto necessario per portarla a termine senza esserne consapevole. A tal fine si rivela fondamentale porre la giusta attenzione ai messaggi ricevuti e agli annunci che potrebbero apparire online; qualunque comunicazione esorti a cliccare su link o file per inserire dati o codici importanti può rappresentare un possibile tentativo di phishing. In tal caso è opportuno procedere con l’eliminazione del messaggio, qualunque sia la comunicazione riportata.