Dopo i vari problemi e incomprensioni che si sono create tra l’azienda cinese Huawei e il governo statunitense, ogni volta che viene annunciato un nuovo smartphone in Cina rimane sempre il dubbio se arriverà o meno anche per il mercato europeo. Tra poche settimane, ad esempio, il sub-brand dell’azienda, cioè Honor, annuncerà ufficialmente il suo top di gamma Honor V30 e fino ad ora credevamo che non sarebbe mai arrivato in Europa. Tuttavia, sembra che le cose siano leggermente diverse.

 

Honor V30 pronto a sbarcare in Europa

Presso l’ente EUIPO (European Union Intellectual Property Office) sono stati registrati dei marchi riferiti ad alcune funzionalità fotografiche. Nello specifico, si tratta delle funzionalità Camera Matrix e Cine Lens, e queste ultime erano state pensate dapprima per gli attuali Huawei Mate 30 e Huawei Mate 30 Pro.

Nonostante non sia stato chiaramente dichiarato, queste nuove funzionalità fotografiche potrebbero essere destinate a tutti gli effetti al futuro smartphone di punta di Honor. Quest’ultimo, infatti, sappiamo che arriverà con un comparto fotografico molto curato e interessante. La versione Honor V30 Pro, in particolare, sarà dotata di una quad camera posteriore con un sensore fotografico da ben 60 megapixel e che dovrebbe supportare, per l’appunto, nuove interessanti funzionalità. Per questo il suo arrivo anche in Europa sembra essere ancora più una certezza.

Per quanto riguarda il design dei due dispositivi di casa Honor, da diverso tempo si parla della presenza di un doppio foro nel display per la variante Pro dello smartphone e un singolo foro per la versione standard. Sul retro, invece, i sensori fotografici verranno posti in una zona quadrata, in stile Mate 20 Pro.