IPTV: con WhatsApp tutti sono tornati a vedere Sky e DAZN gratis

Secomdo gli utenti, l’IPTV è una risorsa imprescindibile, soprattutto da quando la pirateria ne ha fatto il suo principale mezzo di diffusione. Ricordiamo infatti che questa sigla composta da quattro lettere è legale al 100% ma solo se non va ad intersecarsi con le trasmissioni pirata delle varie piattaforme a pagamento.

Da ormai diversi anni però non si può fare altro che constatare la crescita di questo fenomeno, il quale ha messo in ginocchio le grandi aziende che invece da anni lottano secondo i più alti i canoni della legalità. L’IPTV ha raggruppato sotto di sé tantissimi utenti, tutti contenti di avere a disposizione ogni piattaforma e soprattutto ogni contenuto anche on demand. Proprio durante il mese scorso però il blitz da parte della Guardia di Finanza avrebbe costretto alla chiusura tantissimi server, i quali ad oggi però sarebbero rifiorendo.

Per avere le migliori offerte Amazon con tanti codici sconto e soprattutto con il monitoraggio continuo, c’è il nostro canale Telegram ufficiale. Clicca qui per entrare.

 

IPTV: gli utenti grazie a WhatsApp hanno ricevuto i nuovi codici di accesso e pertanto possono vedere di nuovo tutto

L’operazione di cui tutti ormai sono a conoscenza aveva distrutto tantissimi server e portato tante persone in arresto. Attualmente però sembra che tutto sia stato ripristinato, dato che gli utenti grazie a WhatsApp avrebbero ricevuto i nuovi codici d’accesso utili per vedere l’IPTV.

La legge però promette un’aspra battaglia, e preannuncia che altre operazioni saranno portati a termine al fine di debellare la pirateria definitivamente.