Samsung Galaxy A40

Oggi vi portiamo delle buone notizie che riguardano il Samsung Galaxy A40, uno degli smartphone di fascia media dell’azienda sud coreana. Quest’ultima ha iniziato il rilascio di un nuovo aggiornamento di sicurezza.

Più precisamente stiamo parlando delle patch di sicurezza del mese di ottobre 2019, portate dal nuovo firmware A405FNXXU2ASJ1. Scopriamo insieme tutti i dettagli del nuovo aggiornamento.

 

Samsung Galaxy A40 riceve le patch di ottobre 2019

L’aggiornamento è al momento in fase di distribuzione tramite un classico OTA dalla grandezza di 507 MB. Il changelog ufficiale riporta anche il supporto a Samsung Pay, anche se era già disponibile da parecchio tempo, in questo caso potrebbe trattarsi di un errore nella compilazione del changelog stesso. Le prime segnalazioni di questo aggiornamento sono arrivate anche dall’Europa, in particolare dai Paesi Bassi, ma sicuramente molto presto ci saranno delle novità anche per i Galaxy A40 italiani.

Se volete provare a controllare la disponibilità dell’aggiornamento, dovete recarvi in impostazioni>info telefono>aggiornamenti. Se invece avete già ricevuto la notifica, prima di aggiornare lo smartphone vi consigliamo di effettuare un backup dei vostri dati più importanti salvati sul dispositivo. Vi ricordiamo che per effettuare la procedura di installazione dovrete avere un livello di batteria pari o superiore al 50%.

Nei giorni a seguire potrete aggiornate lo smartphone anche tramite software Samsung Smart Switch, collegano il vostro dispositivo al vostro PC, connesso ad internet tramite un cavetto USB. Il primo obiettivo dell’aggiornamento è quello di migliorare la stabilità delle chiamate telefoniche, mentre il secondo è quello di installare le patch di sicurezza, come anticipato precedentemente, rilasciate da Google nel mese di ottobre 2019.