Ma quanto sono carine le Memoji? E quanto sarebbero più simpatiche se ci somigliassero ancora di più? Ciò sarebbe possibile, ad esempio, se si prendesse come punto di riferimento un nostro selfie che il software sarà poi in grado di elaborare per restituirci una Memoji quanto più simile a noi. Ed è proprio su quanto starebbe lavorando Apple al momento.

Il colosso di Cupertino, infatti, ha brevettato una tecnologia denominata Technique for creating avatar from image data, che consentirebbe di generare delle Memoji a partire da una foto dell’utente. Stando a quanto si legge sul brevetto, “il metodo di elaborazione misura gli attributi facciali spaziali del soggetto della foto, classificando al tempo stesso l’espressione della persona e determinando quale tra una selezione di modelli di avatar offre la soluzione più vicina alla realtà“.

Grazie a questa tecnologia, sarà possibile creare delle Memoji in modo molto più rapido, oltre che generare delle nostre versioni virtuali quanto più vicine alla realtà. Le Memoji create possono poi supportare le diverse espressioni facciali compatibili con iOS.