Truffa mail SMSPhishing, Smishing e chiamate fraudolente sono ogni giorno diffusi al fine di trarre profitto illecitamente dai dati personali degli utenti. Queste truffe sono ideate da cyber-criminali che hanno strutturato, e continuano a perfezionare, tecniche ben precise in grado di estorcere informazioni personali senza destare sospetti; tramite mail ed SMS; e appositi link fraudolenti e pagine clone. Strumenti che possono essere riconosciuti e stroncati attraverso semplici mosse accessibili anche agli utenti meno esperti, che hanno così la possibilità di sfuggire alla frode. 

Phishing e tentativi di frode online: come difendersi dalle truffe che arrivano via mail ed SMS e come proteggere i propri dati!

I tentativi di frode online utilizzati dai cyber-criminali sono svariati ma, tra questi, il phishing e lo smishing sono quelli maggiormente impiegati per ingannare psicologicamente gli utenti. Infatti, si tratta sostanzialmente di comunicazioni, diffuse attraverso email o Sms, che riportano informazioni non affidabili; suscitando nelle potenziali vittime curiosità o timore.

Attraverso questi messaggi, l’intento dei malfattori è quello di invogliare gli utenti a seguire determinate indicazioni, ovvero: cliccare su un link e inserire nella pagina suggerita alcuni dati personali.
Questi saranno poi inviati ai criminali che li utilizzeranno per ottenere l’accesso al denaro delle vittime; o per iscriverli a servizi a contenuto che prelevano i risparmi. Gli ultimi casi segnalati, infatti, miravano ad ottenere informazioni che permettevano ai criminali di attivare abbonamenti in grado di prosciugare anche 50,00 euro al mese.

Le indicazioni suggerite dai malfattori non vanno sottovalutate poiché leggendo attentamente quanto ricevuto e identificando i passaggi appena citati è facile intuire quale sia lo scopo del messaggio. A questo punto sarà fondamentale non procedere con l’inserimento dei dati in alcuna pagina fornita da terze parti; non accedere a siti poco affidabili e non scaricare alcun file. Così la truffa online, qualunque sia lo strumento con cui si presenta, sarà immediatamente stroncata e basterà eliminare la comunicazione per mantenere al sicuro i propri dati e il proprio denaro.