Huawei 5G apertura Unione Europea

Che il 5G sia la rete del futuro è ormai chiaro a tutti. Per dimostrare le possibili applicazioni consumer e business di questo nuovo network, Huawei e Sunrise hanno deciso verificarne tutta la potenza. Testando diversi modelli di smartphone compatibili con il 5G nell’area di Zurigo, le due aziende hanno ottenuto una velocità massima in download pari a 3,67 Gbps.

Si tratta del record assoluto per il 5G che supera e anche di molto il traguardo precedente. Infatti l’ultimo rilevamento della velocità di download degli smartphone compatibili si attestava su circa 2 Gbps. Il sensibile incremento è dovuto ai continui sviluppi che Huawei sta portando alle infrastrutture 5G. Infatti la banda offerta dal network di nuova generazione sarà così efficiente da eliminare i problemi di connessione in qualsiasi area ci si trovi.

Il test è stato effettuato sulla larghezza di banda C-Band 100MHz basandosi sulla rete commerciale di Sunrise. Le apparecchiature interessate erano realizzate da Huawei con il pieno supporto al 5G e conformi agli standard 3GPP.

Leggi anche:  Huawei, ecco perché lo smartwatch GT2 e le FreeBuds 3 sono speciali

Un supporto importante a Huawei è arrivato da Sunrise, uno dei più importanti operatori di telefonia mobile e fissa in Europa. Il brand inoltre è stato il primo a lanciare nel Vecchio Continente la rete 5G sottolineandone l’importanza con l’iniziativa “5G for People”.

Grazie alla partnership tra Huawei e Sunrise, la copertura in Svizzera è molto ampia considerando le oltre 262 città raggiunte. In queste aree sono disponibili tutti i servizi internet a banda larga attraverso la rete 5G ad alta velocità. Tuttavia l’obiettivo dell’operatore è quello di arrivare a coprire tutta la Svizzera. Per questo motivo la partnership tecnica è più salda che mai e le sperimentazioni continueranno.