Postepay, considerate quelle che saranno le prossime norme imposte dal Governo per l’utilizzo della moneta digitale, diventerà uno strumento ancor più importante per gli italiani. Nel corso di questi anni, la carta ricaricabile di Poste Italiane ha attratto già milioni di clienti. Il bacino di utenza di Postepay, inoltre, potrebbe essere anche superiore se si considera che molti potenziali clienti sono ancora intimoriti dal pericolo delle truffe online. 

 

Postepay, come attivare lo strumento degli SMS Alert per evitare truffe online

Nel corso di questi mesi Poste Italiane ha garantito a tutti i possessori di Postepay uno strumento molto valido per evitare ogni genere di truffe online: stiamo parlando degli SMS Alert. 

Leggi anche:  PostePay: le SIM di Tim, Wind, Tre e Vodafone sono sotto attacco

Con l’ausilio di questi messaggi, gli utenti a conclusione fine di ogni operazione con Postepay riceveranno sul proprio cellulare un messaggio in cui saranno disponibili i principali riferimenti del pagamento. Gli SMS segnaleranno sia i movimenti online sia quelli in store. Al tempo stesso sarà possibile ricevere queste notifiche anche per le operazioni a sportello come prelievi e versamenti.

Lo strumento di Poste Italiane riesce a tracciare in tempo reale ogni movimento. In questo modo gli utenti saranno aggiornamenti sulle varie operazioni e potranno fermare per tempo. ogni genere di transazione dubbia o sospetta

Gli SMS Alert si attivano con pochi click sulla pagina personale del sito di Poste. Ogni messaggio avrà un valore a scalare di 0,25 centesimi.