call of duty, mobile, activision, modern warfare, controller

Il successo di Call of Duty Mobile è stato incredibile e i numeri lo dimostrano chiaramente. Il titolo realizzato da Activision ha totalizzato oltre 20 milioni di download e 2 milioni di dollari di incassi. Queste cifre sono riferite solo ai primi tre giorni dopo il lancio, quindi i sono numeri destinati ad aumentare.

Infatti in queste ore è arrivata la conferma che Call of Duty Mobile ha superato i 35 milioni di download su Android e iOS. Activision ha intenzione di soddisfare tutti questi utenti, fornendo un supporto continuo al titolo. Infatti, il primo grande aggiornamento che potrebbe arrivare per lo sparatutto è il supporto ai controller.

Stando alle dichiarazioni del publisher, Call of Duty Mobile potrebbe integrare presto il supporto completo ai controller bluetooth disponibili per gli smartphone. La conferma arriva direttamente da Chris Plummer, Vice Presidente di Activision. In una recente intervista, il dirigente ha dichiarato che i test sono già in fase di svolgimento.

Leggi anche:  Call of Duty: Mobile, il lancio è da record per incassi e download

Su Call of Duty Mobile arriverà il supporto ai controller

Per la società è importante mantenere la sfida tra i giocatori sempre bilanciata e godibile per tutti. Un esempio sono le lobby di attesa separate tra i giocatori in prima e terza persona. In questo modo nessuno avrà un vantaggio su un diretto rivale, ma si giocherà sempre alla pari. L’introduzione dei controller potrebbe portare ad una divisione simile per non svantaggiare nessun giocatore.

Questa scelta non è del tutto una novità per il titolo. Infatti, le versioni beta del titolo mobile supportavano i controller. Tuttavia nella versione finale Activision li ha rimossi senza dare spiegazioni. Il possibile ritorno non sembra essere così lontano, quindi non resta che attendere ancora qualche giorno per avere maggiori conferme in merito.