Truffa AmazonAmazon è l’ultimo nome utilizzato in modo illecito dai cyber-criminali; i quali stanno diffondendo una comunicazione fittizia in grado di svuotare i conti correnti e le carte di credito di numerosi utenti. Anche questa volta si tratta di un tentativo di phishing, ovvero un truffa online che si presenta tramite una mail che riporta una falsa informazione e invita a cliccare su un link fraudolento. Scopriamo adesso di cosa si tratta e come evitare di perdere il proprio denaro.

Truffa online a nome di Amazon: la mail propone un buono da 500€, ma è phishing!

I tentativi di frode online circolano soprattutto tramite email e gli espedienti utilizzati sono numerosi. In questo caso la truffa online arriva a nome di Amazon e comunica ai clienti di essere stati selezionati e avere la possibilità di ricevere un buono dal valore di 500€. Amazon è ovviamente estraneo all’intento fraudolento dei cyber-criminali che inseriscono all’interno della comunicazione un URL truffaldino; attraverso il quale carpire i dati sensibili delle vittime. Infatti, cliccando sul link inducono gli utenti ad accedere ad una pagina clone che richiede di inserire alcune informazioni personali per poter riscuotere il premio. In realtà, si tratta di una pagina che invia ai malfattori quanto inserito per consentire loro di procedere con l’inganno, e quindi svuotare i conti.  

Leggi anche:  Paypal: attenzione a queste truffe, potreste ritrovarvi il conto vuoto

La truffa in questione mira ad ottenere delle informazioni da utilizzare per iscrivere le vittime ad un servizio a pagamento, che preleva ben 50,00 euro al mese. E’ il caso, quindi, di prestare attenzione poiché una semplice email potrebbe costare cara. Dunque, è fondamentale non utilizzare link forniti da terze parti, né inserire online determinate informazioni personali. Nessuno offre premi senza chiedere nulla in cambio, ed è bene tenerlo a mente.