Attenzione alla nuova truffa che circola su WhatsApp

Nel corso del tempo, considerata l’importanza strategica dello strumento, gli sviluppatori WhatsApp sono stati chiamati ad interventi sempre più accurati per garantire la sicurezza della chat. La piattaforma dovrebbe essere impermeabile ad ogni tentativo di attacco da parte degli hacker. Anche in quello che è il passato recente, molte persone hanno perso il loro dati riservati proprio a causa di alcuni malintenzionati.

 

WhatsApp, molta attenzione all’SMS che ruba i dati degli utenti

I pericoli su WhatsApp sono sempre in agguato e, come indicato da alcuni portali internazionali, da qualche giorno è tornato anche la minaccia dell’SMS killer. Su molti smartphone sta circolando un messaggio che riporta questo testo: “Saluti da WhatsApp! Il tuo numero di telefono non è registrato su questo dispositivo. Clicca sul link per attivare il numero di telefono”. 

All’interno dell’SMS – questo il pericolo maggiore – è presente ovviamente anche un link su cui sono chiamati a cliccare gli utenti. Con quello che è un vecchio trucco del mestiere gli hacker cercano di utilizzare un finto messaggio per il riconoscimento del profili al fine di rubare i dati di alcuni malcapitati. Questo tentativo di phishing è potenzialmente molto allarmante.

Leggi anche:  Whatsapp: quali saranno gli smartphone sui quali non funzionerà più nel 2020?

Dinanzi ad un messaggio del genere non vi devono essere dubbi. L’unica cosa da fare p cancellare subito l’SMS. Ricordiamo a tal proposito che WhatsApp non invia mai alcun messaggio ai suoi clienti, a meno che non si sia impegnati con la registrazione di un nuovo account.