WhatsApp: l'immagine del profilo vi mette nei guai, molti utenti finiti sotto ricatto

La comunicazione odierna su WhatsApp è sempre più incentrata sull’utilizzo di file multimediali. Quasi tutti gli utenti attivi sulla piattaforma tendono a parlare con i propri amici o con i propri contatti anche attraverso l’invio di fotografie, video, GIF ed emoji. Quella che anni fa sembrava una provocazione ora è realtà: è diventato merce rara trovare conversazioni caratterizzate da sole parole1

Gli sviluppatori sono sempre attenti a captare i desideri del pubblico e quindi non c’è da stupirsi se quasi tutti gli ultimi aggiornamenti sono focalizzati proprio su sui file multimediali.

WhatsApp, il nuovo aggiornamento per editare le foto online

Da molti mesi su WhatsApp è disponibile un sistema di editing per la modifica delle immagini. Gli utenti possono cambiare dimensioni, colore e rotazione ad una determinata foto. Per il futuro, il team che si occupa della chat ha pensato ad una tecnologia ancora più rapida ed immediata.

Leggi anche:  WhatsApp, ecco come iniziare una chat con un utente che ci ha bloccato

Dalle ultime indiscrezioni di WABetaInfo si evince che su WhatsApp sarà possibile i modificare un’immagine anche dopo l’invio di questa. Cliccando sul file inviato gli utenti potranno selezionare un’apposita voce Edit nel menù a tendina. Si verrà ad aprire il sistema di editing di cui prima attraverso cui sarà possibile apportare i cambiamenti dovuti. Finita la modifica, la foto sarà postata in automatico nella nuova versione, senza bisogno di un secondo upload.