Play Store virus batteriaI ricercatori hanno trovato due app pericolose responsabili di rallentare il telefono al punto da renderlo completamente inutilizzabile anche per le cose più banali. Gli esperti di Symantec lanciano l’allarme per una truffa attiva per famose utility presenti nel Play Store che sono state scaricate diverse milioni di volte dagli utenti. Google ha già rimosso le minacce. Qualora non aveste ancora provveduto vi consigliamo di disinstallare le applicazioni al più presto evitando di scaricarle nuovamente da market store esterni. Scopriamo quali sono queste applicazioni.

 

App sospette nel Play Store: attiva la nuova truffa che ha rallentato i telefoni di tutti gli utenti

Alcuni utenti hanno notato uno strano comportamento per il proprio telefono. Le performance degli smartphone sono decadute a causa dell’installazione di questi prodotti risultati colpevoli dopo i test:

  • Idea Note: OCR Text Scanner, GTD, Color Notes, pensata per il notepad;
  • Beaty Fitness: daily workout, best HIIT coach, creata chiaramente per fornire un supporto agli allenamenti.
Leggi anche:  Android: 10 app gratuite sul Play Store di Google solo questo sabato

Gli smartphone sono stati frenati per oltre un anno prima di riacquistare vigore dopo la rimozione dallo store di BigG. Storia chiusa, finalmente. Oltre 1,5 milioni di utenti tirano un sospiro di sollievo.

Questi prodotti hanno ingannato tutti posizionando annunci pubblicitari invisibili. I dispositivi sono stati infettati in modi diversi passando, per esempio, attraverso un efficace sistema di notifica ad hoc. La nuova attività sospetta è emersa dopo le indagini conoscitive dalle quali si è scoperto che si era portati alla distruzione della batteria causa intenso carico di lavoro sul lungo periodo.

Lo sviluppatore, uguale per entrambe le categorie di applicazioni, non ha rilasciato nessuna dichiarazione nonostante le numerose esortazioni volute da Google e dai ricercatori intervenuti via email.