Quello dei Feature Phone è un mercato in espansione e che ha registrato un notevole successo grazie, soprattutto, a Nokia. Per chi non lo sapesse, i Feature Phone sono dei telefoni cellulari che si distinguono dagli attuali smartphone sia per il design (che ricorda quello di un tipico telefonino, seppur leggermente rivisitato) che per le funzionalità supportate.

I Feature Phone, infatti, utilizzano un Sistema Operativo specifico, nella maggior parte dei casi, KaiOS, montano un display LCD di piccole dimensioni che potrebbe talvolta essere addirittura touch screen, una tastiera fisica, una fotocamera posteriore di pochi MP ed il GPS. Oltre le funzionalità essenziali, è presente un piccolo Store per scaricare le app supportate.

Leggi anche:  WhatsApp come Telegram, arrivano i messaggi che si autodistruggono

Eppure, anche il mercato dei Feature Phone sembra prepararsi ad una grande rivoluzione: il primo cellulare con sistema operativo Android, ed il dispositivo sembrerebbe essere proprio di Nokia. Rider95, infatti, ha diffuso sul Web un video in cui viene mostrato il primo Feature Phone con Android e la paternità del dispositivo viene attribuita a Nokia, ma non ci sono notizie ufficiali.

Come si può osservare dal video, sul cellulare monta la versione 8.1 di Android e sono presenti diverse app di Google, come Maps, Chrome, YouTube, ed anche Google Assistant, che permetterà di controllare il dispositivo attraverso comandi vocali.