IPTV: clamorosa decisione, il servizio sparirà per sempre con Sky gratis

La pirateria va avanti da diversi anni in italia, ma proprio negli ultimi tempi ha trovato la sua massima espressione nell’IPTV. Sono tanti infatti gli utenti che non riescono a fare a meno di questo servizio che ovviamente, come in tanti ben sanno, è illegale al 100%.

Tale sistema è diffuso in Italia ma anche in diversi paesi d’europa, e nessuno intende privarsene. Effettivamente avere tutti i contenuti e tutte le piattaforme grazie ad un unico abbonamento che costa così poco, risulta davvero una manna dal cielo. L’IPTV ha messo dunque i bastoni tra le ruote alle grandi aziende che si occupano di pay TV, le quali ora vorrebbero provare a prendere dei seri provvedimenti. Gli utenti nel frattempo non sanno a cosa vanno incontro, e soprattutto non sanno che improvvisamente tutto potrebbe finire.

Leggi anche:  IPTV: costo mensile e Sky gratis, il servizio sparirà presto ed ecco le multe

Per le migliori offerte anche su decoder Android legali da parte di Amazon, c’è il nostro canale Telegram ufficiale. Clicca qui per entrare.

 

IPTV: oltre a rischiare tantissimo, gli utenti non sanno che improvvisamente il servizio potrebbe smettere di esistere per tutti

Da ormai diversi anni la pirateria non smette di fare danni alle grandi aziende che ora vogliono assolutamente prendere provvedimenti in merito. A quanto pare l’IPTV potrebbe scomparire da un momento all’altro ma a partire dal prossimo anno, vista l’idea avuta dai licenziatari come ad esempio Sky.

I flussi video potrebbero essere codificati diversamente per evitare appunto che vengano copiati ma questa è una soluzione da verificare. Nel frattempo tutti coloro che utilizzano il noto servizio pirata rischiano multe da migliaia di euro.