IPTV: utenti inferociti, ora Sky gratis potrebbe scomparire per sempre

Utilizzando l’IPTV gli utenti hanno avuto modo di capire che la pirateria è arrivato ormai a livelli impressionanti. Parliamo infatti di un sistema infallibile che negli anni ha raggiunto il suo massimo splendore e soprattutto un numero smisurato di utenti in giro per l’Italia e non solo.

Attualmente sono infatti tante le persone che utilizzano tale piattaforma e non una legale come ad esempio Sky o magari DAZN. Proprio per questo l’IPTV è diventata oggetto di discordia soprattutto per le grandi aziende che non sanno più come arginare il fenomeno. Attualmente i prezzi sarebbero sempre più bassi, con tanti utenti sempre più interessati a sottoscrivere un abbonamento nonostante la sua illegalità.

Per avere le migliori offerte Amazon con tanti codici sconto, ecco il nostro canale Telegram ufficiale. Clicca qui per entrare.

 

IPTV: ecco tutti i rischi che corrono gli utenti ogni giorno e soprattutto l’intenzione delle grandi aziende di eliminare definitivamente il servizio

Chi utilizza l’IPTV forse non sa che ogni giorno rischia davvero grosso con la legge. Infatti, secondo quanto riportato, sarebbero arrivate nuove multe per diversi utenti che fanno utilizzo della piattaforma pirata.

Leggi anche:  IPTV e VPN: aumentano le truffe per guardare Sky e Mediaset Gratis

Queste consistono in migliaia di euro, e variano a seconda del reato compiuto. Inoltre tutti coloro che continuano ad usare questo servizio non sanno che dal prossimo anno tutto potrebbe scomparire definitivamente.

Come hanno affermato le grandi aziende che si occupano di Pay TV, dal prossimo anno i flussi video potrebbero essere codificati diversamente. In questo modo trasmettere contenuti in maniera pirata sarà molto più complicato per tutti.