gmail

Apprezzato in tutto il mondo, ormai, il servizio mail di Google conta da anni milioni e milioni di utenti in ogni angolo del pianeta. Dopo una lunga attesa, però, è finalmente arrivato l’aggiornamento tanto atteso che, questa volta in particolare, introduce una valanga di novità interessanti. Negli ultimi anni Gmail si è rinnovato molteplici volte ma, ad oggi, risulta essere la prima volta che il servizio della Mountain View introduce l’intelligenza artificiale. Grazie a questa novità molti interessante, quindi, gli utenti potranno godere di una intelligenza artificiale basata sul Deep Learning che renderà nettamente migliore l’esperienza durante l’utilizzo del servizio. Scopriamo di seguito maggiori dettagli.

Gmail: l’intelligenza artificiale risolve definitivamente errori e distrazioni

Spesso mentre si è impegnati a scrivere una email capita di fare degli errori dettati dalla distrazione e dalla stanchezza. Con all’intelligenza artificiale offerta da Google, però, finalmente sarà possibile correggere questi errori grazie alla correzione automatica intelligente.

Attraverso un algoritmo molto complesso che impara ogni giorno a correggere gli errori in maniera più accurata, gli utenti di Gmail non dovranno più preoccuparsi degli errori banali come ad esempio lettere doppie, di lettere minuscole al posto delle maiuscole, della punteggiatura assente e di tanto altro ancora. 

Se la correzione automatica, però, non è di vostro gradimento, sappiate che c’è un’altra soluzione. È possibile infatti attivare la correzione manuale con le classiche sottolineature rosse e blu. Cliccando sugli errori, oppure su tutte le altre parole sottolineate, adesso verranno proposti dei suggerimenti più accurati e maggiormente adeguati al contesto della frase