android-auto

Android Auto è da sempre un sistema operativo che combina la velocità alla facilità d’uso, due fattori fondamentali per tutti gli automobilisti. Aggiornatosi alla versione 4.5, il sistema per auto ha introdotto molteplici novità interessanti tra cui, in particolare, un design molto più user friendly. Da sempre l’obiettivo di Android Auto è quello di rendere le auto più smart riducendo al minimo l’utilizzo dello smartphone mentre si è alla guida. Proprio per questo motivo, quest’ultimo potrebbe cambiare per sempre. Scopriamo di seguito i dettagli. 

Android Auto: addio allo smartphone, l’app non serve più

Come avevamo anticipato alcune settimane fa, prima dell’arrivo dell’aggiornamento, Android Auto aveva fornito alcuni segnali riconducibili ad un imminente addio dell’app sugli smartphone. Qualche ora fà, però, Google ha rilasciato una nuova versione del sistema, la 4.6. Apparentemente le modifiche sono state minime tant’è che dal changelog non risulta nulla di rilevante ma, scavando nel codice sorgente dell’APK, i ragazzi di 9to5Google hanno trovato alcune righe che segnalano la presenza di due avvisi entrambi relativi alla dimissione dell’app. 

Molto presto quindi gli utenti di Android Auto dovranno dire addio all’applicazione, continuando ad utilizzare solamente il sistema in auto. Ciò è però possibile grazie alla nuova versione che ha finalmente introdotto alcune novità interessanti. 

Come si può notare dalla foto, infatti, il menù è stato completamente ridisegnato per permettere all’utente di riorganizzarlo. Cosi facendo, quindi, ogni automobilista potrà tenere a portata di clic tutte le app maggiormente utilizzate. Nella parte bassa, invece, è stato introdotto un bottone per richiamare facilmente Google Assistant sia mentre si è nel menù sia mentre si utilizza un’app.