Esplorare il nostro universo è una delle ambizioni più alte della nostra specie. Il desiderio di varcare la soglia dei propri limiti per andare oltre e scoprire sempre più di ciò che ci circonda si perde nella notte dei tempi. Ma l’universo è così ampio, vario e imprevedibile che talvolta si fatica a comprendere se alcune breaking news corrispondano a verità o finzione. Tanto che molto spesso si fanno passare per buone anche notizie e nozioni che non hanno un effettivo fondamento.

Tra i corpi celesti con cui si può interagire in modo più immediato, un posto privilegiato lo occupano gli asteroidi: a centinaia ogni giorno si dirigono verso la nostra atmosfera, diventando così meteoriti, venendo polverizzati o raggiungendo il suolo in granuli ormai rarefatti. Ed è proprio un asteroide ad aver attirato su di sé gli occhi del mondo intero, perché la sua caratteristica appare quanto mai singolare: secondo alcune notizie, sembrerebbe composto per una grossa percentuale di oro.

Leggi anche:  Psyche 16: finalmente svelata la verità sull’asteroide ricco d’oro

Psyche 16, l’asteroide d’oro è una menzogna?

Attualmente gli scienziati sono ancora molto combattuti: si fatica a credere che possa esistere un asteroide con una così importante percentuale di questo metallo prezioso. Allo stesso tempo però, se anche esistesse, l’approdo su Psyche 16, l’estrazione del metallo e il trasporto sulla Terra costituirebbero comunque problemi insormontabili.

Secondo altri esperti, piuttosto, si tratterebbe di un’accurata operazione di marketing. La costituzione in oro di questo asteroide sarebbe una bufala, fatta circolare per innalzare repentinamente la quotazione di mercato dei bitcoin.

Al momento non si hanno strumenti per poter determinare se la notizia sia vera o meno. Certo è che, stando a quanto riportato, il valore dell’oro presente sull’asteroide sarebbe inestimabile.