whatsapp spunte blu

Una delle caratteristiche principali di WhatsApp sono le famose spunte blu. Le cosiddette notifiche di visualizzazione sono protagoniste della chat di messaggistica da oltre un anno. Ogni qual volta leggiamo un messaggio di un contatto, grazie alle spunte blu, quest’ultimo sarà sempre aggiornato sulla visualizzazione.

 

WhatsApp, i vari trucchi per aggirare le spunte blu in chat

Anche se le spunte blu non rappresentano più una novità, alcuni utenti continuano a manifestare il loro malumore. Nelle prossime righe vi mostreremo quindi le migliori vie per evitare le notifiche di lettura.

Partiamo dal metodo principale. Ogni utenti può modificare le sue impostazioni relative alla sicurezza. Andando nel menù Impostazioni, è possibile rimuovere le notifiche di visualizzazione. Questa decisione però comporta una modifica duplice. In assenza delle spunte blu non sarà possibile scoprire quando un interlocutore visualizza un nostro messaggio.

Altra via da non sottovalutare è quella della modalità aereo. Le regole di WhatsApp ci dicono che in assenza di una regolare connessione, le spunte blu non possono essere attivate. La soluzione del problema, però, in questo caso è solo temporanea considerato che le notifiche di lettura torneranno in azione al ritorno della connessione.

Crescono sempre di più poi le persone che scelgono le app terze sul Play Store. Una delle piattaforme più popolari tra queste è “Unseen – Nessun avviso di Lettura”