Huawei Mate 20X 5G, il primo smartphone 5G dell'azienda

Huawei presenta Huawei Mate 20 X 5G, il primo smartphone dell’azienda dotato di tecnologia 5G. Alimentato dal processore Kirin 980 e da Balong 5000, il primo chipset multi-mode 5G al mondo da 7nm, Huawei Mate 20X 5G promette un’esperienza d’uso senza precedenti, con connettività ultra veloce, prestazioni elevate e ampio display.

Lo smartphone monta un display da 7.2 pollici di diagonale e sfrutta un’ampia gamma di tecnologie brevettate per supportare le modalità di rete 5G standalone (SA) e non-standalone (NSA). Mate 20 X 5G è disponibile in preordine su Amazon.it, negli online store di MediaWorld, Unieuro e presso il Huawei Experience Store di Milano.

 

Huawei Mate 20X 5G, quello che potreste desiderare ora è realtà

Pier Giorgio Furcas, Deputy General Manager Consumer Business Group Huawei Italia ha dichiarato: “i benefici del 5G sono innumerevoli e hanno l’obiettivo di migliorare la vita quotidiana degli utenti. Huawei è da sempre in prima linea per offrire soluzioni tecnologiche avanzate, ai consumatori così come ai partner commerciali”.

Lo stesso ha aggiunto: “Il lancio di Huawei Mate 20 X 5G in Italia rappresenta un’ulteriore prova del primato di Huawei, che si conferma l’unica azienda capace di offrire una soluzione 5G end-to-end su larga scala. Con questo prodotto diamo il benvenuto alla tecnologia 5G nei nostri dispositivi promettendo agli utenti un’esperienza iperconnessa“.

Mate 20 X 5G vanta una soluzione dual-chipset che, unita al processore Kirin 980, già testato dal mercato e al chipset Balong 5000, rappresenta il culmine degli investimenti di Huawei in Ricerca e Sviluppo per le tecnologie di rete mobile. Balong 5000 è un chipset multimodale di prossima generazione e quindi compatibile con diverse tecnologie di rete.

La commutazione avviene a bassa latenza e a basso consumo energetico. Il supporto di entrambe le modalità di rete 5G – stand alone e non-standalone – garantisce allo smartphone la compatibilità con le reti 5G in qualsiasi fase di sviluppo in tutto il mondo. Lo smartphone ha anche una Matrix Camera con tre obiettivi Leica:

Leggi anche:  Huawei oltre il 5G, il CEO conferma di star lavorando al 6G

uno con sensore grandangolare da 40 MegaPixel, una fotocamera ultra grandangolare da 20 MegaPixel e un teleobiettivo da 8 MegaPixel. Dalla fotografia ultra grandangolare a quella macro, la Matrix Camera offre un’esperienza fotografica eccezionale alla quale si unisce l’Intelligenza Artificiale.

Non manca poi il Huawei SuperCool, un sistema di raffreddamento avanzato composto da una camera di vapore e tubi di calore in grafene, assicura che Huawei Mate 20 X 5G non si surriscaldi anche in caso di riproduzione di video in alta definizione o se l’utente lavora su applicazioni ad alta intensità grafica.

Il tutto alimentato da una batteria da 4200 mAh per un’autonomia da campioni, con ricarica rapida Huawei SuperCharge da 40 watt. Huawei ha annunciato anche la disponibilità per il mercato italiano di Huawei CPE 5G PRO, un piccolo hub capace di ricevere il segnale 5G tramite Balong 5000 e trasmetterlo nelle sue vicinanze con in WiFi 6.

 

Huawei Mate 20X 5G, disponibilità e prezzo in Italia

Mate 20 X 5G, nella colorazione Emerald Green, è disponibile in preordine su Amazon.it, negli online store di MediaWorld, Unieuro e presso il Huawei Experience Store al prezzo consigliato di 1099.90 euro. Insieme al prodotto sarà possibile avere anche le Huawei FreeLace, le cuffie wireless eleganti, con connettività intelligente e audio potente.

Huawei CPE 5G Pro sarà disponibile in Italia a partire dalle prossime settimane presso i principali operatori di telefonia.