come spiare profilo WhatsappUno dei punti deboli di Whatsapp sono le truffe che negli anni hanno previsto vari aggiustamenti tecnici da parte degli sviluppatori. Il fronte sicurezza è ancora carente di una solida base per evitare di essere vittima inconsapevole dei soprusi.

Ultimamente si è scoperto che le semplici precauzioni non bastano ad arginare un fenomeno che coinvolge i più ingenui, ora investiti da un sistema quanto mai problematico. Lo spionaggio è all’ordine del giorno. Lo abbiamo visto in prima persona durante la nostra inchiesta che ha messo in luce i deficit della piattaforma.

Oggi si scopre un nuovo metodo per spiare gli amici nonché i partner ed i parenti attivi tra i nostri contatti. Secondo quanto riportato siamo in presenza di un sistema legale per spiare Whatsapp. Molti non si rassegnano al fatto che i propri contatti possano avere una vita privata nella sfera digitale. Ecco come riescono ad entrare nel nostro telefono.

Leggi anche:  WhatsApp: 3 funzioni segrete ed esterne che dovete conoscere subito

 

Whatsapp: scoperto il sistema per spiare le chat dei contatti

La nuova tattica utilizzata per ricostruire le informazioni di contatti passa per una nota applicazione ufficiale chiamata What’s Tracker. Il nome non lascia spazio ad opinioni personali su quelle che possono essere le sue reali finalità. In maniera del tutto legale consente di tenere sott’occhio tutti i movimenti delle persone che fanno uso delle proprie chat.

Il tutto è possibile grazie alle notifiche che avvisano l’utente terzo del dettaglio chat. A fine giornata, tra l’altro, viene proposto un report completo su tutte le operazioni effettuate all’interno di chat e gruppi di discussione.