Netflix Standard e Premium aumenti prezzoNetflix è una piattaforma abbastanza matura nel contesto dei contenuti offerti in streaming per Film, Serie TV e produzioni originali. Tutti la scelgono e tutta la vogliono a causa di un abbonamento unico che offre tutto incluso. Ad ogni modo, in queste ultime ore, potremmo avere un motivo per chiudere l’account scegliendo di utilizzare altri servizi.

Secondo quanto comunicato per via ufficiale pare che siano già attivi nuovi aumenti di prezzo per chi decide di rinnovare o accedere con un nuovo profilo al servizio. Dopo la buona notizia del ritorno della prova gratuita arriva il brutto tempo. Ecco a quanto ammontano le rimodulazioni di prezzo per abbonamenti Standard e Premium.

 

Netflix Standard e Premium: nuovi aumenti per tutti

Ciò che ci era stato comunicato per vie traverse in queste settimane è realtà. Dopo gli aumenti negli USA e nel Regno Unito sopraggiungono anche in Italia, dove ad aspettarci c’è un nuovo listino prezzi.

I cambiamenti tariffari non riguarderanno tutti i piani di abbonamento previsti dal provider. Resta fuori solo la versione Base, scelta da pochi e per questo meno incline a modifiche contrattuali. Netflix Premium e Standard cambiano i prezzi portandosi ufficialmente da 14,99 euro al mese e 10,99 euro al mese a rispettive soglie di 15,99 e 11,99 euro al mese.

Leggi anche:  Netflix: tutti i contenuti che verranno eliminati nel mese

Il nuovo aumento di 1 euro al mese non piace agli utenti, che – pur sfruttando il sistema di condivisione legale dei costi con piattaforme online conosciute – saranno soggetti a prezzi al rialzo.

Rinnoverai il tuo abbonamento Netflix dopo questa modifica contrattuale ai termini economici del servizio? Spazio ai tuoi commenti.