Microsoft-surface-pieghevole-app-android-700x400

Le voci di un prodotto Microsoft Surface pieghevole sono in circolazione da oltre un anno, ma l’ultima novità offre più dettagli possibili che mai. Parlando con Forbes, l’agenzia britannica di analisi IHS Markit ha affermato che un dispositivo di superficie pieghevole più piccolo sarebbe arrivato nella prima metà del 2020.

Inoltre, IHS Markit ha dichiarato che il dispositivo si affiderebbe alla prossima versione di Windows 10 pieghevole di Microsoft. Esso sarebbe in grado di supportare le app Android e iCloud e funzionerebbe con il nuovo SoC Lakefield 10nm di Intel (System on a Chip).

Microsoft Surface, in arrivo un dispositivo pieghevole con app Android?

La nuova versione di Windows 10 – che si dice sia denominata Windows Core OS (o WCOS in breve) – presenta il supporto dell’interfaccia utente integrato per i doppi display. Fisicamente, si dice che la superficie pieghevole presenti due schermi da 9 pollici in un formato 4: 3.

Leggi anche:  Samsung, ecco tutti i device che saranno lanciati nel corso del 2019

Il bordo pieghevole sarà presumibilmente rinforzato da una robusta cerniera (accennata in recenti brevetti). Internamente, il dispositivo includerà un supporto per una connessione dati mobile sempre attiva LTE o 5G.

Ci sono stati molti sussurri che circondano il dispositivo Microsoft con nome in codice Andromeda. Comunque, l’unità a cui fa riferimento IHS Markit sarà apparentemente a marchio Surface. È noto internamente come Centaurus, e sarà più vicino a un 2 in 1 in termini di dimensioni e funzionalità.

I telefoni pieghevoli Huawei Mate X e Samsung Galaxy Fold si avvicinano al lancio, e le linee tra smartphone, tablet e laptop stanno iniziando a confondersi. Tuttavia, questo potrebbe richiedere aicolossi giganti della tecnologia un po ‘di tempo per perfezionare l’equilibrio tra accessibilità e affidabilità.