google maps 75

Attraverso innumerevoli update ricchi di migliorie e nuovi tool, Google Maps ormai è riduttivo chiamarlo semplicemente “navigatore”. In pratica è divenuto il centro di ricerca preferito per orientarsi sul territorio scovando informazioni su luoghi e punti di interesse.

Con oltre 5 miliardi di download negli store di Apple e Google, nella categoria è a tutti gli effetti l’app più utilizzata al mondo. Ma da Mountain View non si è certo paghi di questi risultati e sono sempre attivi nella ricerca con la versione di Google Maps 75. In questo update saranno presenti le funzioni: autovelox, incidenti, colonnine di ricarica e-charge, vehicle sharing e molto altro.

Google Maps 75: la rivoluzione della mobilità

La patch numero 75 del celebre software di navigazione cambia tutto in alcune funzioni. In prima istanza si annuncia l’uso della realtà aumentata, anche se ancora ad uso esclusivo delle Guide Locali di Livello 5+. Con questo e altri tool, BigG non intende abbassare la guardia ed anzi conta di aumentare il numero di utenti attivi sulla piattaforma.

Oltre la promessa di una navigazione in realtà AR, nel discorso si inserisce anche il nuovo update contro i tassisti furbi e il sistema che consente di visualizzare i menu dei ristoranti prima ancora di entrarci. Ma le novità non finiscono qui.

Prima di lasciarvi, Tecnoandroid vi confida di aver scoperto una funzione segreta che tutti i pendolari vorrebbero su Maps. Si fa riferimento alla possibilità di visualizzare la capienza all’interno dei mezzi pubblici. Grazie a questa implementazione potremo giocare d’anticipo evitando congestioni ed inutili ritardi.