whatsapp-trucco

WhatsApp mette quotidianamente in contatto ogni giorni circa due miliardi di persone n tutto il mondo. Oramai l’utilizzo della chat di messaggistica istantanea è praticamente imprescindibile. Talvolta, però, è proprio l’uso estremo della piattaforma e la popolarità sempre maggiore del servizio a fare non pochi danni. 

Negli ultimi mesi si è creata una piccola psicosi generale da comunicazioni. Aumentano di giorno in giorno le persone desiderose di leggere le conversazioni dei loro amici.

 

WhatsApp, sfruttare un bug della chat per leggere le chat dei propri amici

Nonostante i grandi passi in avanti fatti con l’introduzione della crittografia end-to-end e con il prossimo metodo di accesso con Touch ID, è possibile spiare in maniera indiscreta i propri amici. Gli utenti più maliziosi possono sfruttare una zona d’ombra di WhatsApp, o meglio, un bug non ancora risolto.

Il bug di cui vi parliamo riguarda WhatsApp Web, la piattaforma che riguarda i device fissi. Con alcune piccole accortezze riguardanti l’estensione Web è possibile leggere le chat dei nostri amici. Sono necessari solo pochi secondi: basta avere il pieno possesso del cellulare di un amico ed associare il suo profilo ad un nostro dispositivo desktop. La sincronizzazione delle chat è immediata e non prevede alcuna password né altro tipo di autorizzazione.

Un sistema del genere è sicuramente molto intrigante, ma devono sempre essere considerati i pericoli per la sicurezza propria e dei nostri amici.

GennaroS
Giornalista pubblicista dal 2014, collaboratore di TecnoAndroid dal 2016. Le mie passioni nel tempo libero: l'Inter, Napoli, Roger Federer, Game Of Thrones, tutto ciò che è buona musica, viaggiare, viaggiare e ancora viaggiare.