Qualche settimana fa, il colosso Samsung aveva rivelato che avrebbe presentato per il mercato statunitense tre nuovi smartphone appartenenti alla serie Galaxy A. Uno di questi, in particolare, è il nuovo Samsung Galaxy A10e, il quale è finalmente ufficiale negli USA. Andiamo ad analizzarlo più da vicino.

 

Samsung Galaxy A10e ufficiale: Infinity-V Display e single camera posteriore

Qualche mese fa l’azienda sudcoreana Samsung aveva annunciato presso alcuni mercati il suo nuovo smartphone entry-level, ovvero il Samsung Galaxy A10. Ora, però, è arrivato finalmente il turno di una delle sue varianti, cioè il nuovo Samsung Galaxy A10e. Di quest’ultimo ne abbiamo parlato ampiamente nell’ultimo periodo, ma ora è finalmente ufficiale (per il momento solo negli USA).

Analizzando le specifiche tecniche, questo nuovo entry-level targato Samsung risulta essere una variante leggermente meno potente dell’attuale Samsung Galaxy A10. Dal punto di vista estetico, il design di questo dispositivo segue le tendenze della nuova serie di smartphone Galaxy A. Come tipologia di display, questo device dispone di un Infinity-V Display IPS LCD con una diagonale da 5.8 pollici in risoluzione HD+ e nel form factor di 19:9. Sul posteriore, invece, trova posto in alto a destra una single camera posteriore con un sensore fotografico da 8 megapixel. Tuttavia, l’azienda non ha fornito i dettagli esatti né di questo sensore né di quello anteriore (che presumiamo sia da 5 megapixel).

Dal punto di vista prestazionale, invece, il nuovo Samsung Galaxy A10e è alimentato dal processore Exynos 7884 supportato da una GPU Mali-G71 MP2 e da 32 GB di memoria interna. La batteria installata a bordo, invece, ha una capienza di 3000 mAh.