Amazon e Poste Italiane

Il colosso di e-commerce Amazon ha appena stretto un nuovo accordo con Poste Italiane dopo quello firmato circa un anno fa per la consegna dei pacchi nelle ore serale e durante il fine settimana.

Poste Italiane, grazie alla nuova collaborazione, amplierà le modalità di recapito, rendendole più innovative, flessibili e veloci. Scopriamo insieme tutte le novità che ha portato il nuovo accordo.

 

Amazon e Poste Italiane: nuovo accordo che migliorerà le consegne

Poste Italiane metterà a disposizione ai propri utenti diversi servizi in base a quello stabilito dal modello “Joint Delivery“. Quest’ultimo prevede la consegna pomeridiana e durante il fine settimana attraverso 27 mila portalettere, dipendenti SDA e MistralAir. In sintesi, l’accordo appena stipulato prevede la consegna in giornata a Bari, Bologna, Firenze, Milano, Napoli, Padova, Roma, Torino, Verona tramite i portalettere, anche nel pomeriggio.

Leggi anche:  Amazon: grandi offerte e un metodo segreto per avere gratis i codici sconto

Prevede anche la consegna al sabato pomeriggio grazie al servizio potenziato e la consegna entro 24 ore grazie al servizio potenziato che include anche Sicilia e Sardegna. E ancora, permette il ritiro presso i tabaccai affiliati alla rete Punto Poste, dove è anche possibile consegnare i resi. Il Gruppo Poste Italiane ha quindi puntato anche al business degli acquisti online.

Quest’ultimo ha investito in tecnologia e stipulato accordo con i player sul mercato. Pensate che solamente l’anno scorso sono stati consegnati 127 milioni di pacchi, con un aumento del 12.6% rispetto all’anno precedente. Ovviamente, essendo sempre di più gli utenti che si affidano agli acquisti online, anche i servizi di trasporto hanno dovuto attrezzarsi per poter garantire un servizio di consegna efficiente.