auto elettriche prendono fuoco

Come sempre, i media tendono a cavalcare la notizia finché tira, inventando anche qualche titolone acchiappa click per screditare le auto elettriche. È vero che le batterie dei motori si possono incendiare, ma è una situazione davvero remota.

Un giornale locale dello stato di Washington e uno di Berkeley in California parlano di automobili elettriche che hanno preso fuoco a seguito d’incidenti stradali, causando anche vittime.

 

Auto elettriche: una bufala sul web sostiene che prendono fuoco

Bufale, nient’altro che bufale costruite ad arte, o dalla realtà distorta, dai giornali che cercano titoloni acchiappa click. Ma perché secondo voi ci si accanisce tanto sulle auto elettriche, piuttosto che focalizzarsi su quello a benzina? Semplice, per due motivi: il primo è che l’elettrico è il trend del momento, e il secondo per un misto di paura per ciò che non si conosce. A questo aggiungiamoci qualche campagna diffamatoria montata ad arte dai produttori di petrolio, e il gioco è fatto.

Leggi anche:  Diesel inquina meno dell'elettrico: la notizia scuote il Mondo

Eppure, se proprio vogliamo rimanere in tema d’incendi, quelli causati dai motori a benzina sono veramente molti, così come stimato dalla FEMA, l’Agenzia Federale americana che si occupa di sicurezza negli incendi. Secondo i dati dell’agenzia, in media negli Stati Uniti ci sono 500 incendi di varie dimensioni ogni giorno che coinvolgono automobili con motore tradizionale.

E, infine, c’è sempre una certa diffidenza verso le nuove tecnologie introdotte sul mercato, perché difficilmente ci separeremo nel breve dei motori a scoppio. Ma il rischio che la vostre auto elettriche prendano fuoco per un incidente è assai minore che in qualsiasi auto a benzina.