WhatsApp: messaggio multa da 300 euro per gli utenti TIM, Iliad, Vodafone e 3

Tutte le volte che si parla di WhatsApp, i discorsi possono andare a parare su tanti argomenti diversi. Infatti si parla di aggiornamenti, i quali continuano ad arrivare in maniera assidua, o magari di ciò che gli utenti in generale reputano negativo.

Le truffe ad esempio continuano ad imperversare nella chat più famosa al mondo, la quale ha fatto di tutto pur di restare immune a tale piaga. L’aggiornamento che ha ridotto il numero di volte in cui si può inoltrare una catena, ha sensibilmente ridotto il raggio d’azione degli inganni, ma ci sarebbero ancora alcune scorie. WhatsApp infatti anche in questi ultimi giorni si ritroverebbe sotto attacco e tutto per via di una truffa molto conosciuta.

 

WhatsApp: il messaggio multa da 300 euro torna per tutti gli utenti, ecco come funziona la truffa e cosa dovete fare

Non mancano mai le negatività anche nei contesti che all’apparenza possono sembrare perfetti. WhatsApp che da tempo riesce a dimostrare a tutti di essere l’app migliore in termini di messaggistica istantanea, sta avendo alcuni problemi.

Leggi anche:  Whatsapp: come inviare foto e messaggi in chat senza connessione

Infatti nelle ultime ore gli utenti hanno parlato del ritorno di una truffa ormai molto conosciuta. Stiamo parlando del messaggio che impone una multa da 300 euro agli utenti di tutti i gestori. In questo modo i truffatori sperano di estorcere agli utenti la somma che secondo il messaggio andrebbe ad estinguere la sanzione. Il link incluso nel testo porterebbe tutti a pagare all’istante 10 euro, ma la truffa è proprio lì. Lo scopo è rubare 10 euro per ogni utente che ci casca, per cui cancellate il messaggio e non diffondetelo assolutamente.