IPTV: nuova sorpresa per gli utenti ma c'è un grande pericolo che incombe

Le strategie attuate dai malfattori che si trovano a capo dell’ecosistema illegale IPTV sono riuscita a fare breccia nel cuore degli utenti. Anche quelli più integri dal punto di vista morale hanno ceduto in favore del metodo pirata, il quale sta spopolando in tutto il continente.

Non si può negare: avere tutto per soli 10 euro al mese o poco più, è davvero un privilegio del quale nessuno si priverebbe. Attualmente però le grandi aziende stanno cominciando a farsi sentire, con alcuni esposti depositati in procura e soprattutto con nuove codifiche per i canali. L’IPTV però continua a spron battuto e gli utenti aumentano sempre di più. Basti pensare infatti che ad oggi sono molti di più rispetto a quelli di Mediaset Premium. (Per le migliori offerte Amazon con codici sconto, ecco il nostro canale Telegram ufficiale. Clicca qui per entrare).

Leggi anche:  VPN e IPTV: perché vengono utilizzate per Sky Gratis

 

IPTV: ora c’è anche l’abbonamento multivision, gli utenti però non sanno in che guaio si stanno cacciando

Se prima tutti sottoscrivevano un abbonamento IPTV e sapevano di avere delle limitazioni, ora queste ultime sono state parzialmente abolite. Infatti ogni abbonamento pirata poteva essere utilizzato solo su una TV per volta.

Ora grazie alla novità inclusa con soli 2 euro in più, ecco anche il multivision. Gli utenti che sottoscrivono un abbonamento possono infatti richiedere la visione in contemporanea su più di un dispositivo, che sia questo mobile o fisso.

Quello che però molti utenti non sanno è che lo Stato si sta muovendo e sono sempre di più le persone multate per l’utilizzo dell’IPTV. Il consiglio dunque è quello di sottoscrivere un abbonamento legale se non si vuole incappare in problemi del genere.