Recensione Samsung Galaxy TAB S5e

Samsung Galaxy TAB S5e

Appena tolto dalla confezione, Samsung Galaxy TAB S5e ci ha fatto subito un’impressione positiva per il suo design ricercato, lo spessore sottilissimo, la sua leggerezza e la back cover nero opaca. Insomma, un vero “effetto WOW” che per un tablet non ci capitava da tempo immemore. Ovviamente non è tutto oro ciò che luccica, perché di difetti gravi ce ne sono e li affrontiamo con fermezza in questa recensione.

 

Premessa obbligatoria: problema con le antenne

Samsung Galaxy TAB S5e

Prima di tutto vi vogliamo segnalare un problema riguardante l’antenna di questo tablet. Chiamiamola di tipo Gate, il neo di tale tecnologia è stato già visto nel lontano 2010 con iPhone 4 (ecco il perché del titolo). La quarta versione del device Apple aveva un problema con le antenne per cui, se impugnavamo il telefono in un certo modo, il segnale di rete spariva.

Con questo tablet riscontriamo lo stesso problema (incredibile ma vero!). E non è roba da poco, considerando che la nostra recensione ha un voto finale influenzato proprio da questo. Un problema di tipo hardware che, se impugnate Galaxy TAB S5e dall’angolo basso sinistro, inibisce il wi-fi dal funzionare correttamente. Vi assicuriamo che un bug o difetto del genere, in un punto della scocca dove sicuramente poggiamo le nostre mani, è veramente ridicolo nel 2019.

Descrizione

Samsung Galaxy TAB S5e

Ora possiamo parlare della vera recensione di questo tablet, il cui punto di forza sta nel design e nel pannello QuadHD da 2560×1600 pixel e 287 ppi è bellissimo da vedere. Parliamo ovviamente di tecnologia AMOLED, come ci si aspetta da Samsung, mentre l’audio dolby proveniente dai 4 speaker AKG rende il tablet un sistema d’intrattenimento da primo della classe.

Un tablet così bello, con un display da 10”, è racchiuso in appena 5,5 mm di spessore per 400 grammi di peso. Praticamente è una piuma in confronto al resto dei prodotti sul mercato. 10 pollici sono la dimensione ideale dei display sui tablet e, se non siete appagati, potete sempre attaccarci gli accessori della serie Samsung DeX tramite il connettore Pogo.

Leggi anche:  Recensione Honor 20 Lite: un dejavu con buoni risultati

 

Hardware e software

Samsung Galaxy TAB S5e

A corredo di questo tablet, poi, c’è una porta USB type-C e un lettore per le impronte posto sul lato lungo della scocca. Quest’ultimo però è veramente scomodo, poiché spesso ci si dimentica la sua posizione (meglio un in-display), e non è neanche preciso (media 6,5/10 tentativi). Le fotocamere ci sono, da 13 MP dietro e 8 MP davanti, ma le consideriamo veramente inutili se escludiamo il sensore frontale per le videochiamate.

Il processore sotto la scocca di questo Galaxy TAB S5e è uno Snapdragon 670 Octa-core: non è velocissimo e nemmeno potente, ma nell’uso quotidiano è passabile. Di certo, poi, la Samsung UI non è un software prestante e non aiuta l’hardware a coprire qualche sua mancanza. A corredo abbiamo 4 GB di RAM e 64 GB di storage interno.

Samsung Galaxy TAB S5e

La batteria da 7.040 mAh assicura una buona autonomia, con circa 8 ore di schermo attivo per un uso d’intrattenimento, social, mail e qualche video da youtube. Se invece volete utilizzarlo in ambito lavorativo suggeriamo l’uso di una tastiera, poiché la modifica o la scrittura di documenti per la produttività ne gioverebbe di sicuro.

 

Conclusioni

Di listino questo tablet Galaxy TAB S5e costa circa 400 euro nella versione wi-fi, mentre si sale inesorabilmente se ne volete uno con la connettività LTE. Il prezzo di riferimento è il linea con la concorrenza, soprattutto dando uno sguardo all’iPad 2018. Un prodotto Samsung votato all’intrattenimento, che non disdegna un uso professionale, e che con un pennino avrebbe fatto la vera differenza.

Tuttavia il problema dell’antenna e la poca freschezza e velocità dell’hardware fa perdere molti punti a questo tablet. Avrebbe meritato un 8, ma si attesta a un mite e anonimo 6.

 

Samsung Galaxy TAB S5e

da 443 euro
6.4

Hardware/Software

6.0/10

Design

8.0/10

Multimedialità

7.0/10

Autonomia

7.0/10

Connettività

4.0/10

Pro

  • Design
  • Leggero e sottile
  • Display fantastico

Contro

  • Imbarazzante problema con le antenne
  • Fotocamere praticamente inutili
  • Autonomia sotto stress
  • Processore e UI poco prestanti
  • Prezzo altissimo per la versione LTE