Mediaset Premium: il 4K nel nuovo abbonamento e il ritorno della Champions

Non mancano mai i colpi di scena nell’ambiente Pay TV e come Mediaset Premium ha lasciato perdere il calcio mesi e mesi fa, ora è pronta ad affondare un nuovo colpo. Sky e DAZN si allontanano sempre di più ma l’azienda italiana prova in tutti i modi a dargli del filo da torcere.

Il nuovo abbonamento risulta molto importante per ciò che offre e soprattutto per quanto poco costa ogni mese. Si tratta di una soluzione già vista ma riproposta ancora proprio per recuperare utenti. (Per le migliori offerte di Amazon con i codici sconti offerti da noi, ecco il nostro canale Telegram ufficiale. Clicca qui per entrare).

 

Mediaset Premium affronta tutti con il nuovo abbonamento solo cinema e con un incredibile ritorno sui canali in chiaro

Il nuovo abbonamento lascia poco spazio all’immaginazione visto che è l’unica soluzione che Premium può ora offrire. Il cinema arriva al gran completo con serie TV e film di tutti i tipi a soli 15 euro al mese. Non manca inoltre il noto servizio on demand che in tanti ormai conoscono.

Leggi anche:  DVB T2: ecco come continuare a guardare i canali Rai e Mediaset

Con Premium Play infatti ecco una ricca videoteca con più di 10000 titoli da vedere e rivedere quando si vuole, anche in HD, con doppio audio e sottotitoli. Sui Tv Samsung di ultima generazione abilitati, gli abbonati Premium potranno inoltre accedere, tramite l’app Premium Play, ad un’ampia offerta di film in qualità 4K Ultra HD. 

Sui canali in chiaro invece torna il tempo del calcio; la Champions League sarà di nuovo disponibile da settembre con due partite per turno.