evitare le email phishingLe email phishing intasano costantemente la casella di posta elettronica degli utenti diventando quasi insostenibili. L’intensità con cui i tentativi di frode online si stanno diffondendo, soprattutto negli ultimi mesi, rende il fenomeno quasi ingestibile ma fortunatamente pochi accorgimenti consentono di evitare le email phishing e tutelare carte e conti.

Truffe online: pochi accorgimenti consentono di evitare le email phishing!

Bastano pochi accorgimenti per imparare ad evitare le email phishing giornalmente ricevute. Non è necessario possedere delle conoscenze particolari per sfuggire alla truffa, infatti, tutti possono tutelare i propri risparmi senza troppe difficoltà. E’ sufficiente, appunto, mantenersi costantemente aggiornati circa i tentativi di frode riscontrabili online. A tal proposito può rivelarsi utile la pagina “Commissariato di PS Online-Italia“, tramite questa la Polizia Postale procede con la segnalazione delle varie truffe online offrendo ulteriori consigli per evitarle.

Qualora ci si ritrovasse davanti ad un’email sospetta, però, sarà utile prestare attenzione al testo e alla presenza di eventuali file o link. Gran parte delle email phishing presenta un testo sgrammatico che induce a cliccare su file o link fraudolenti. I criminali, infatti, creano comunicazioni allarmanti e inviano messaggi che non lasciano indifferenti gli utenti così da convincerli a fornire dati e informazioni sensibili. I file e i link presenti all’interno delle mail, appunto, saranno gli strumenti che consentiranno ai malfattori di ricevere i dati richiesti che, nella maggior parte dei casi, permettono di accedere ai risparmi delle vittime.

Leggi anche:  Tentativi di frode: arrivano tramite email ed SMS ma è possibile stroncarli

E’ così che il phishing tenta di prosciugare le carte e i conti correnti delle potenziali vittime. Dunque, è fondamentale non inserire dati e non cliccare su alcun allegato ricevuto tramite email. Chiunque, così, può evitare le email phishing tenendo a mente il procedimento utilizzato dai cyber-criminali e gli elementi principali di questi tentativi di frode online.