SMS meglio di WhatsappGli SMS rivivono anche nel 2019 grazie a funzioni su cui Whatsapp e Telegram non potranno mai contare. Il clima di dissapore tra gli sviluppatori non si placa, sono sempre alla ricerca delle migliori funzioni da rilasciare al pubblico tramite aggiornamento. Con i messaggini non c’è nulla di entusiasmante dal punto di vista delle ottimizzazioni. Sono così come sono, e lo sono ormai dai diversi decenni. Nonostante la loro età e la loro semplicità vengono ancora scelti e proposti con le offerte degli operatori. Perché? Scopriamolo subito.

 

SMS annientano Whatsapp e si portano dietro Telegram

L’Osservatorio Mobile B2c Strategy della School of Management del Politecnico di Milano ha collaborato con l’Istituto Doxa al fine di delineare il trend dei sistemi di comunicazione. Hanno scoperto che nel 2018 sono stati inviati 4,2 miliardi di SMS, con uno spettacolare incremento del 6% contro ogni previsione.

Allo stesso tempo si è posta enfasi sul campo di applicazione dei messaggi in testo semplice, per i quali è stata rilevata la componente discriminante del marketing. Nel contesto degli SMS promozionali la crescita è stata esponenziale.

Leggi anche:  Google crede ancora negli SMS: messaggi gratis per battere WhatsApp

Il successo di questo sistema si deve proprio alla sua semplicità, mantenutasi inalterata fin dall’alba di questa straordinaria tecnologia. La scegliamo per la sua immediatezza e l’affidabilità di un sistema che non ha bisogno di connessioni particolari e offerte attive. Con pochi centesimi si riesce ad entrare in contatto con chiunque grazie alla copertura 2G GSM del 100% a livello planetario.

Il sistema dei messaggi brevi è in voga soprattutto nelle sfere del commercio e dei professionisti, con imprese, commercialisti, avvocati  e medici che propendono in maniera verso questo genere di approccio all’informativa.

Vi capita di ricevere ancora gli SMS? Con quale frequenza e perché continuate a sceglierli? Spazio ai commenti, mentre Whatsapp si prepara ad un cambiamento storico in vista dell’abbandono di questi telefoni non più supportati.