offerte 4GSuona strano il fatto che gli operatori italiani abbiano rinunciato a lauti guadagni per le loro offerte telefoniche. Prima dell’arrivo Iliad i gestori mobile propendevano per promozioni oltre i 10 euro, senza hotspot e con inclinazione alla rimodulazione periodica dei costi. Oggi tutto ciò non avviene ma i provider si rivalgono comunque sugli utenti applicano un falso low-cost alle tariffe che potrebbe non essere immediatamente visibile. Vi assicuriamo che stiamo pagando ancora troppo. Scopriamo perché.

 

Offerte low-cost: con TIM, Wind, Tre e Vodafone sono ancora una chimera

Non possiamo certo negare il fatto che il rapporto qualità/prezzo delle promo 4G si sisa abbassato nell’ultimo anno, ma c’è un però. Tutti abbiamo notato che le opzioni tariffarie sono comuni tra gli operatori. Ogni piano dati sembra brutta copia di Iliad. Per gli operatori italiani più famosi si osserva una favorevole disposizione all’illimitato, il che vale per chiamate ed SMS. Sul fronte dati Internet, invece, non si scende mai al di sotto dei 30 Giga mensili.

Avendo a disposizione questo quadro generalizzato d’offerta è facile comprendere che gli operatori hanno compreso una cosa: gli utenti non consumeranno mai tutti i Giga compresi nell’offerta. Lo stesso vale per le chiamate e gli SMS, ora poco utilizzati a causa delle app che offrono funzioni integrate per la comunicazione vocale e di messaggistica.

Considerando tutti questi aspetti e potendo eventualmente calibrare la scelta delle opzioni sulle nostre esigenze si scopre che le offerte costano troppo. Inutile avere minuti e messaggi senza limiti se ne utilizziamo lo stretto necessario. Per il traffico Internet, invece, si è stimato un consumo medio di appena 4,27 GB al mese, complice il nuovo WiFi Gratis e le connessioni senza fili da linea fissa.

Leggi anche:  Cambia operatore: ecco le migliori offerte telefoniche di ottobre

A questo punto una domanda sorge spontanea, ossia “Quanto dovremmo pagare e cosa dovremmo avere per far fronte alle nostre vere necessità?“. Sicuramente il prezzo dovrebbe essere inferiore. Per quel che concerne le soglie di traffico, almeno per quello dati, sono state create apposite liste di confronto che riproponiamo qui di seguito.

 

Promo 4G da 4 GB

  • 180 ore di navigazione
  • 20 video da visualizzare
  • 60 mp3 da ascoltare
  • 60 foto da scaricare
  • 250 documenti
  • download di 1 film HD
  • 2500 e-mail

Offerte 4G da 8 GB

  • 300 ore di navigazione
  • 25 video
  • 100 canzoni
  • 150 foto
  • 500 documenti
  • download di 4 film
  • 5000 e-mail

Tariffe 4G da 13 GB

  • 540 ore di navigazione
  • 40 video
  • 120 tracce
  • 250 foto
  • 800 documenti
  • download di 6 film
  • 8.000 e-mail

 

Offerte 4G da 25 GB

  • 720 ore di navigazione
  • 100 video
  • 150 canzoni
  • 400 foto
  • 1.000 documenti
  • download di 15 film
  • 10.000 e-mail

Ancora convinti che l’offerta che hai appena scelto sia conveniente? Ne sprechi una buona parte, che viene pagata all’operatore e riciclata per i successivi rinnovi.