Google Maps nuovo aggiornamentoGoogle Maps è il migliore navigatore satellitare disponibile per dispositivi Android, iOS e PC. Conferma la sua superiorità grazie al record di installazioni stabilito il mese scorso e continua ad offuscare le funzioni dei rivali con novità eccellenti in arrivo con il nuovo aggiornamento. In tutto ci sono 6 funzioni inedite che ottimizzeranno il sistema di navigazione ed esplorazione già premiato dalla comunità. Scopriamolo in anteprima assoluta.

 

Google Maps: 6 funzioni gratuite in arrivo per tutti

Le funzionalità in arrivo viaggiano in coppia ottimizzando specifici comparti del sistema di navigazione. Per la parte di competenza relativa alla sicurezza emergono i sistemi per la segnalazione di autovelox e limiti di velocità. Già visti su Waze, concorrono a stabilire viaggi comodi liberi da multe ed incidenti dovuti a velocità fuori norma. Avvisano per la presenza di tratte controllate da telecamere fisse e mobili di Polizia ed offrono informazioni visive ed uditive in relazione al superamento del limite imposto.

Per la componente nuova del sistema, invece, si introduce la parte social che menziona l’uso degli hashtag quale mezzo per consultare velocemente i luoghi da visitare. Si potranno adoperare per ottenere informazioni correlate, come ad esempio la presenza di ristorazione vegan tramite parola chiave #vegan.

Spostandoci nell’emisfero della navigazione stradale con autoveicolo o a piedi si incontro l’attesa modalità AR che – nelle intenzioni dello sviluppatore – consentirà di avere un sistema guidato all’orientamento più interattivo. Le immagini provenienti in tempo reale della fotocamera principale saranno sovrapposte alla classica mappa 2D e 3D garantendo un sistema Real View con il quale sarà difficile perdersi. Questa funzione arriverà presto, visto che le Local Guide di livello 5 e superiore sono già alle prese da tempo con la fase di test a porte chiuse.

Leggi anche:  Google Maps si aggiorna: ecco tutte le novità dell’ultima versione

Esistono anche novità specifiche per i pendolari che dal prossimo update potranno contare su un valido sistema di notifica per posti liberi in metro e treni. L’app si farà carico di raccogliere i dati dalla community per informare preventivamente lo stato di affollamento dei mezzi pubblici. Ne abbiamo parlato in maniera più approfondita nel nostro speciale di anteprima. Sarà una funzione senza dubbio apprezzata da chi si sposta regolarmente con questi mezzi di trasporto.