aggiornamento-emui-9-1

Huawei nei suoi dispositivi ci ha da sempre abituati ad interfacce curate ed intuitive e questa Emotion UI (EMUI) 9.1 ne è la riprova. Dopo aver visto il suo debutto sugli ultimi nati della famiglia P, P30 e P30 Pro, si appresta ora ad una sempre più capillare diffusione anche nei modelli precedenti.

Dell’esperienza utente garantita dalla EMUI 9.1, basata su Android 9.0 Pie sarà finalmente possibile usufruirne anche su dispositivi antecedenti la serie P30, ma non su tutti. Il sito Huawei Device ha infatti divulgato una prima, ipotetica lista dei 20 dispositivi che dovrebbero ricevere la nuova interfaccia. Scopriamo insieme quali.

Per quanto riguarda i dispositivi in casa Huawei, è quasi certo che un ipotetico P30 Lite ne uscirà già equipaggiato, seguito dagli aggiornamenti per P20, , P20 Pro e P20 Lite, Huawei Mate 20, Mate 20 Pro e Mate 20 Lite, Huawei Mate 10 e Mate 10 Pro. Probabile che Huawei decida di aggiornare anche dispositivi più anziani come P10, P10 Pro, Nova 3i e infine anche Nova 4.

Leggi anche:  Huawei, EMUI 9.1 porta con se la GPU Turbo 3.0 e 19 nuovi giochi compatibili

Honor e dispositivi che riceveranno la EMUI 9.1

Nella spin-off del colosso Cinese i dispositivi che verranno interessati dall’aggiornamento saranno senza dubbio gli ultimi Honor 10, Honor View 10, Honor 9, Honor 9 Lite e Honor View 20. Ricordiamo inoltre che risale a pochi mesi fa il Major Update che aveva portato Honor 10 a ricevere la già recente EMUI 9.0.

Il software potrebbe inoltre dare una possibilità di riscatto anche a dispositivi come Honor Play o ai decisamente più datati Honor 8X, Honor 8 Pro, Honor Note 10 e Honor 7X. La sicurezza di ricevere un aggiornamento non è mai assoluta, ma la certezza, almeno per i dispositivi più recenti ce la forniscono le politiche legate agli aggiornamenti che da sempre caratterizzano il brand Cinese.

Non vi resta che rimanere sintonizzati con noi per scoprire insieme la lista aggiornata dei dispositivi e le tempistiche di roll-out dei primi aggiornamenti.