5G-smartphonesLe reti di quinta generazione non sono più un lontano futuro, ma un sempre più concreto presente. Con l’avvento di queste reti la velocità di connessione e lo scambio di dati miglioreranno in maniera vertiginosa, diminuendo sensibilmente la latenza.

Questi due aspetti porteranno a un cambiamento epocale, stravolgendo (in positivo) le nostre attività quotidiane. Fra tutte ne abbiamo selezionate sette che saranno totalmente stravolte dalla diffusione del 5G.

7 cosa che cambieranno con il 5G di TIM, Wind, Tre, Vodafone e Iliad

Internet delle cose, o Internet of things. Letteralmente la connessione fra più dispositivi. Grazie al 5G si potrà creare una rete tale che ogni device possa interagire con quelli che lo circondano. Il che significa che ogni oggetto della nostra quotidianità potrà essere connesso con gli altri: smartphone, auto, elettrodomestici, chip sottocutanei, reti pubbliche o private.

Smart city. Città intelligenti in cui sensori, lampioni, pali telefonici o dell’elettricità saranno reciprocamente collegati, l’uno all’altro. Favorendo una migliore gestione del traffico (automobilistico e pedonale), previsioni meteo più affidabili e maggiore sicurezza per cittadini e turisti. Inoltre, la necessità del 5G di sfruttare energia elettrica, avrà come conseguenza la creazione di un’intelligenza artificiale autosufficiente.

Automobili con guida autonoma. La minore latenza del 5G di TIM, Wind, Tre, Vodafone e Iliad (tempo che intercorre tra ricezione di un input e invio di un output) è l’aspetto che maggiormente influirà sulle auto a guida autonoma. La velocità delle reti di quinta generazione permetterà di sfruttare a pieno: sistemi di controllo e sicurezza (sensori relativi allo spazio circostante e dispostivi di sicurezza in caso di pericolo), car – sharing e notizie in tempo reale sul traffico.

Leggi anche:  Iliad: è finalmente ritornato disponibile il nuovo iPhone 11

Turismo. La rete 5G di TIM, Wind, Tre, Vodafone e Iliad permetterà a tutti i turisti di avere a disposizione molte più informazioni e sempre più aggiornate: orari di attrazioni, ristoranti e mezzi di trasporto; previsioni meteorologiche; informazioni sulla viabilità e la sicurezza; fino alla romantica possibilità di poter visitare, grazie alla realtà aumentata, edifici storici non più esistenti.

Natura. Oggi tutti siamo coscienti di dover agire per rallentare il riscaldamento globale. Grazie alle reti di quinta generazione ci sarà una migliore gestione di energia e risorse. Cui si somma la possibilità di poter avere dati e informazioni costanti riguardo piante e animali, sfruttando le potenzialità dei sensori applicati.

Sanità.  Dati digitali facilmente disponibili e sempre a disposizione del personale medico, sfruttando l’interconnessione dei differenti sistemi. Grazie alla velocità della rete 5G di TIM, Wind, Tre, Vodafone e Iliad il paziente sarà monitorato, anche a distanza, in maniera precisa e affidabile, con dati disponibili in tempo reale. –

Impianti nel corpo. L’aspetto forse più avveniristico del 5G di TIM, Wind, Tre, Vodafone e Iliad sarà la possibilità di poter sfruttare chip sottocutanei o altri impianti installati sul nostro corpo (es. visori). Chiamate, messaggistica istantanea, pagamenti e badge di lavoro, tutto in pochi millimetri. L’avvento di questi micro dispositivi è già realtà in Svezia.

Solamente considerando questi sette aspetti è evidente che, con l’avvento del 5G, le nostre vite cambieranno radicalmente. Una vera e propria rivoluzione, in cui nulla sarà come prima!