WiFI GratisUna nuova app per smartphone e la preoccupazione di dover pagare la mensilità per la tariffa 4G sparisce di fronte al WiFi Gratis in Italia. Non è una bufala e non c’è trucco. Lo Stato partecipa ad una manovra di “crescita in digitale” condotta dal Governo e gestita da Infratel grazie al nuovo bando nazionale.

Il progetto Piazza WiFi Italia accoglierà i consensi degli 7.192 Comuni italiani facenti richiesta. A breve tutte le aree del Paese godranno della connettività libera e gratuita a partire dai 138 Comuni colpiti dal sistema del 2016. Da queste zone ci si sposterà nelle location meno popolate (fino a 2.000 abitanti) e successivamente a tutte le altre aree locali.

TIM, Wind Tre, Iliad e Vodafone vengono messe in seria difficoltà da una nuova applicazione già disponibile presso gli store Google ed Apple per i rispettivi dispositivi Android ed iOS. Il suo funzionamento è elementare. Si scarica il software, si installa e ci si registra in meno di un minuto. Una volta ottenuto l’account si usano le proprie credenziali personali per ottenere l’accesso al network gratuito e libero.

Leggi anche:  WiFi Gratis: la copertura di TIM, Vodafone e Wind avrà un alleato

Una soluzione comoda, facile ed a costo zero. Sicuramente i gestori di telefonia mobile dovranno fronteggiare una seria e costante minaccia commerciale. Il progetto è in via di espansione e l’utilizzo delle sue funzioni è riassunto nella nuova info-grafica completa che riportiamo integralmente qui a seguire. Che cosa ve ne pare di questo cambiamento? Spazio a tutti i vostri commenti.WiFi Gratis