Mediaset Premium: persi altri 2 canali, ora il nuovo abbonamento lotta con l'IPTV

Dare credito a Mediaset Premium ad oggi sarebbe davvero inutile, dato che il noto broadcaster ha perso quasi tutto quello che aveva tempo addietro. Gli utenti infatti sono scappati subito dopo l’estate scorsa, quando hanno capito che la Serie A non sarebbe arrivata per la prima volta nella storia.

Attualmente infatti a dominare il mercato sono altre aziende che tutti ormai conoscono, oltre al servizio IPTV che tutti gli altri invece sottoscrivono invece illegalmente. Mediaset Premium sta provando a fare del suo meglio per ritornare in auge, ma a quanto pare sarebbero andati persi altri 3 canali della programmazione. (per le migliori offerte Amazon e codici sconto, cliccate qui per iscrivervi al nostro canale Telegram ufficiale).

 

Mediaset Premium perde ufficialmente altri 3 canali ma lancia un nuovo abbonamento con solo cinema che costa 15 euro ogni mese

La storia ha insegnato a tutti che il principale rivale di Sky è sempre stato Mediaset Premium, ma in quest’ultimo periodo non è stato per nulla così. L’azienda italiana infatti non ha le carte in regola necessarie per contrastare l’armata anglosassone, che continua a dominare senza alcun rivale.

Leggi anche:  Mediaset Premium: novità e Champions League ufficiale, ecco come funziona

In questo momento inoltre Premium avrebbe perso da poche settimane altri 3 canali, ovvero i due legati ad Eurosport oltre ai film in esclusiva di Universal. Questo avrebbe spinto quindi l’azienda a dar forza al suo abbonamento migliore, ovvero quello che costa solo 15 euro ogni mese. Al suo interno ecco tutto il cinema con film e serie TV esclusive che gli utenti potranno avere anche con il servizio on demand.