I gestori telefonici Wind, Vodafone, 3 Italia e Tim sono storici e sul mercato già da molto tempo; durante gli anni, si sono sviluppati e migliorati cercando di garantire un ottimo servizio ai loro clienti. Inoltre, le tariffe telefoniche sono diventate sempre meno care e sopratutto, l’utilizzo di Internet; navigare in Internet è sicuramente diventato economico ma cosa utilizzavano i consumatori prima del 4G?

Tim, Wind, Vodafone, 3 Italia e la loro rete mobile: ecco cosa c’era prima del 4G

I consumatori più grandi e che si ricordano dei primi telefonini, si ricorderanno anche che navigare in Internet non era così utilizzato; inoltre, la rete mobile dei primi gestori telefonici non era neanche così veloce: il 2G raggiungeva una velocità massima di 14.4 Kbps e i consumatori, il massimo che potevano fare era inviare e ricevere email con la posta elettronica oppure scaricare qualche immagine di piccole dimensioni.

Leggi anche:  5G: ecco perché la nuova rete di Tim, Wind Tre e Vodafone è sicura

Con il passare degli anni, la rete 2G si evolve e nasce una nuova rete 3G: tale rete raggiungeva una velocità massima di 384 Kbps ed è possibile scaricare contenuti multimediali e navigare in Internet ad una buona velocità. Oggi, alcuni gestori telefonici virtuali, offrono ai loro clienti delle tariffe telefoniche che contengono un numero di gigabyte mensili con rete mobile 3GH+; difatti, i consumatori possono navigare in Internet, ascoltare musica, guardare video su youtube e così via.

Invece i gestori telefonici Wind, Tim, Iliad, 3 Italia e Vodafone offrono una rete mobile 4G che ha buona una velocità e i consumatori, guardano video in HD, ascoltano musica, guardano film in streaming e tanto altro.