novità 2019 5g dvbt2

Il 2019 è, e sarà a tutti gli effetti, un anno bellissimo dal punto di vista tecnologico. Decine sono le novità già introdotte da questo nuovo anno ma, con il passare dei mesi, ne arriveranno sempre di più. Dal 5G al DVBT2, ogni mese potremmo assistere alle conferenze dei colossi della tecnologia come Samsung, Huawei, Mediaset e tanti altri. Scopriamo di seguito cosa ci aspetta.

Novità 2019: ecco svelato cosa ci aspetta

Un anno all’insegna dell’innovazione e del progresso tecnologico che, come tutti abbiamo potuto vedere, è iniziato con il botto. Tutto parte dal Mobile World Congress 2019 di Barcellona dove sono stati presentati per la prima volta gli smartphone pieghevoli. A farla da padroni nella scena sono stati i foldable di Samsung, Galaxy Fold, e di Huawei, Mate X. A differenza di quello di Samsung, però, lo smartphone pieghevole di Huawei introduce anche una nuova caratteristica: il supporto al 5G.

Leggi anche:  Google Maps: ecco alcune funzionalità nascoste che vi stupiranno

Ebbene si, il nuovo standard di rete ultra veloce che abbiamo atteso cosi tanto, è finalmente in arrivo quest’anno in fase di test sul territorio italiano. Secondo quanto dichiarato da Huawei, pare che il 5G, addirittura, straccerà la fibra arrivando a velocità di 4-5 Gbps. Il 5G, però, porterà con sé un enorme problema: il DVB-T2. A quanto pare, infatti, le attuali frequenze del digitale terrestre verranno coperte da quelle necessarie al funzionamento del 5G e, di conseguenza, saremo costretti a passare al DVBT2 con conseguente cambio di televisore o di decoder. 

Ma le novità non finiscono qua poiché all’appello non potevano mancare anche Amazon e Sky. Per quanto riguarda il colosso dell’e-commerce, questo introdurrà i primi robot consegna e nuovi dispositivi Echo adatti per le auto, mentre Sky lancerà un operatore telefonico nuovo: Sky Mobile.